DOCG Chianti Superiore

Tipo di denominazione: DOCG Chianti Superiore

Vitigni: Sangiovese 90% – Canaiolo 10%
Forma di allevamento: Cordone speronato
Densità: 4.000 – 5.000 ceppi ad ettaro
Resa: 70 quintali per ettaro
 
Epoca di vendemmia: Metà settembre
Vinificazione: Metodo tradizionale a temperatura controllata con rimontaggi
Evoluzione: Affinamento 8 mesi in vasca  di cemento vetrificato seguiti da almeno 3 mesi in bottiglia
 
Commento tecnico: Vino di immediata piacevolezza, di un brillante colore rubino, presenta gradevoli profumi di frutta fresca, con una leggera nota speziata
 
Abbinamenti: Carni rosse e bianche, formaggi di media stagionatura
Tempetatura di servizio: 18 – 20° C