IGT Rosato Toscana

Tipo di denominazione: IGT – Indicazione Geografica Tipica

Vitigni: Sangiovese 100%
Forma di allevamento: Cordone speronato
Densità: 6.000 ceppi ad ettaro
Resa: 80 quintali per ettaro
 
Epoca di vendemmia: Metà settembre
Vinificazione: Breve macerazione sulle bucce seguita da vinificazione tradizionale in bianco
Evoluzione: Affinamento 5 mesi in vasca d’acciaio
 
Commento tecnico: Vino di piacevole freschezza, caratterizzato da note erbacee con sentori di pesca, al palato è pieno con un retrogusto dolce
 
Abbinamenti: Carni bianchi, pesce
Tempetatura di servizio: 10 – 12° C